Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Gio, 27/04/2017 - 22:40
sei qui: Home > Cronaca > Fucilate tra vicini, ricomincia il processo

Cronaca Policoro

Fucilate tra vicini, ricomincia il processo

Il tribunale di Matera Il tribunale di Matera

La sparatoria avvenne il 7 marzo scorso, a Policoro, in pieno mattino. La tensione tra due famiglie sfocia in un litigio. Poi un uomo impugna un fucile e fa fuoco.



I protagonisti del litigio sono due vicini di casa, da tempo in conflitto tra loro per motivi di confini di proprietà. Secondo la ricostruzione dei fatti, Nicola Barbalinardo, 81 anni, imbraccia un fucile da caccia e dal balcone della propria abitazione spara due colpi contro Giuseppe Accettura.  L’uomo, tappezziere di 58 anni, stava rincasando. Nonostante la ferita vistosa sul volto, se la cava con una prognosi di 25 giorni. I carabinieri sottoposero il pensionato agli arresti domiciliari. Il processo già avviato a Pisticci però ricomincerà, questa volta a Matera. Il Gip ha rimesso in libertà Nicola Barbalinardo, con l’obbligo di non avvicinarsi a meno di 30 metri dal vicino.

Mar, 25/10/2011 - 15:33
Stampa